Stage - Festival Benessere Sostenibile

Vai ai contenuti

Menu principale:

Stage

Edizioni passate > 2013 > Stage

Moltissime sono le proposte per queste giornate!
Potrai scegliere di partecipare a:

Laboratori di "Yoga della risata" e meditazioni dinamiche per adulti e bambini
Conduce l’incontro la Dott.ssa Miriam Falorni Leader certificata dalla “Laughter Yoga International”

Si chiama “Yoga della risata” perché combina esercizi che stimolano la risata con esercizi di respirazione yoga. In questo modo si ossigenano meglio il corpo ed il cervello e ci si sente pieni di energia e di salute.
L’idea dello “Yoga della Risata” si basa su un dato scientifico: il corpo non distingue tra risata vera e risata finta, se questa viene praticata intenzionalmente. Si ottengono gli stessi benefici fisiologici e psicologici.
Maggiori informazioni


Laboratori di mandala e meditazioni con i colori per adulti e bambini
A cura dell'associazione Cristalli Indaco


Sessione di gruppo di TAIJI-QUAN a cura di Associazione La porta del drago
Il Taiji Quan fa parte del patrimonio culturale delle Arti Marziali Cinesi “Wushu” e si distingue dalle altre, perchè esso non ha come base il lavoro muscolare, ma il lavoro interno della respirazione, dell’energia e dello spirito. Altresì designato “tecnica di lunga vita”, ci premette di migliorare il nostro stato di salute, rinforzando le nostre capacità di concentrazione, offrendosi come ottimo scudo allo stress quotidiano.

Dimostrazione pratica della scuola La porta del drago di KUNG-FU

Genericamente parlando, il Kung-Fu è uno dei sistemi di combattimento più completi; è nato e si è sviluppato in un periodo in cui il combattimento doveva essere il più efficace e completo possibile, in ogni ordine e grado. Ecco allora che nel bagaglio degli stili tradizionali troviamo una gamma molto ampia di colpi, portati praticamente con ogni parte del corpo: mani, piedi, gomiti, ginocchia, spalle e testa.

Stage di Biodanza
Rolando Toro, il suo creatore, ama definire la Biodanza “una poetica dell’incontro umano”. In Biodanza, attraverso il movimento emozionato favorito dalla musica, gli esseri umani s’incontrano e si riscoprono. Proprio l’incontro è la sostanza profonda della Biodanza: incontro con se stesso, incontro con gli altri, incontro con tutto ciò che è vivo e pulsante nell’universo di cui siamo parte, incontro con la vita.

Sessioni pratiche di gruppo di Qi-Gong a cura di Giorgio Bertazzoni Asd Il Quinto Sigillo

Trattamenti individuali dimostrativi di Shiatsu della Scuola di Shiatsu Nimà Il Quinto Sigillo con assistenti ed allievi

Trattamenti individuali dimostrativi di Riequilibrio energetico a cura di Miriam Falorni - Ass. "Cristalli indaco"

"dimostrazioni" della Tecnica Base PHYL a cura di Loretta Zanuccoli e l'associazione Phyl

Lezioni di Tai Ji Quan stile Yang al mattino e al pomeriggio/sera a cura di Lorena Filippi allieva di: Wang Hao Da, Flavio Daniele, Wang Shi Xinag, StefanoDanesi, Xing Dae Wong, Roberto Scordato, George Xu, Giuseppe Marchesi, Gordon Xu.

Domenica pomeriggio evento: "LA DANZA PER TUTTI" condotto da Susat Natalina, danzaterapeuta, Asssociazione onlus di artiterapie Laltrarte-Trento
Danze in cerchio,giochi in movimento con il ritmo e la danza, danze di Espressione primitiva, adatti ad adulti e bambini.

Le proposte sono un piccolo assaggio di ciò che propone la Danzaterapia, in una versione però totalmente ludica : il movimento e la danza ed i giochi corporei fanno emergere forza , energia vitale e creativa in ogni persona, generando un'esperienza globale, corporea, psichica, emozionale, relazionale .
Cos'è la Danzaterapia :un insieme  di pratiche utilizzanti differenti tecniche, che si riferiscono ad alcuni aspetti della danza, del movimento corporeo, ma anche al processo
creativo e mirano a far trovare o meglio ritrovare alle persone un benessere personale e nelle relazioni con gli altri.
Il ritmo, il movimento e le attività  creative proposte  nelle sessioni di Danzaterapia ,  che possono essere individuali o di gruppo, agiscono sul sistema nervoso e sul funzionamento del corpo- mente , per raggiungere armonizzazione  psico-corporeo-emozionale, in quanto  sciolgono i "nodi" del corpo e della mente.Nessuno giudica ed è giudicato.
Rivolte alla fascia infantile aiutano nella crescita, sotto forma giocosa ad  ampliare le possibilità di movimento, migliorando la coordinazione psico-motoria, stimolando maturazione cognitiva ed  emozionale.

Trattamenti Polarity e Shiatsu a cura di Raffaella Deromedis Asd Sukantà
” POLARITY ”
Tecnica Manuale Bipolare
Il metodo si basa sulla comprensione che nel corpo umano esiste un modello energetico a cui l'organismo si riferisce nel processo di autoguarigione.

In Oriente questa energia assume denominazioni diverse, come Prana o Ki, per nominare l'essenza della vita che governa la struttura materiale.
Il corpo energetico precede il corpo fisico, vale a dire che la struttura è il riflesso dell'energia.
Nel corso dell'esistenza dell'essere umano, se il movimento dell'energia si ferma o si distorce, esso viene ristabilito dal modello energetico di riferimento custodito in profondità nell'inconscio, la persona guarisce.
Se invece per qualsiasi motivo ciò non avviene, la persona si ammala.
Polarity interviene per liberare i blocchi ed equilibrare il movimento dell'energia, ottenendo un recupero naturale delle risorse.
L'energia vitale, permeando il corpo e la mente, diventa " l'anatomia sottile " su cui Polarity agisce.
Polarity è un metodo naturale e completo, aggettivo quest'ultimo derivante dalla comprensione dell' essere umano come insieme di Spirito - mente - energia - corpo fisico a cui si rivolge la tecnica di Polarity.
Il fondatore di Polarity, Randolph Stone, chiropratico, osteopata, naturopata dell'inizio del '900, ideò questo metodo dopo cinquant'anni di studio e pratica di vari metodi di cura occidentali ed orientali.

La compagnia Il mondo di Lilith, propone un estratto dello spettacolo di danza orientale creativa "Ethnika" , coreografie di Francesca Miceli in arte Lilith
Musiche da tutto il mondo interpretate con leggiadria e grazia per avvolgere lo spettatore in atmosfere colorate ed esotiche.

Brevi riequilibri kinesiologici mediante l'applicazione dei test muscolari e delle tecniche di cui si avvale il professionista in kinesiologia per riportare o mantenere lo stato di salute ottimale a cura di associazione A.K.S.I.

Esercizi di comunicazione detti "diade" eseguiti da due persone in relazione per spigare meglio i percorsi: "Abilità e progetti" e "Abilità della persona: la Mente" a cura di Davide Tamanini

Sessioni dimostrative di ThetaHealing di circa 15 minuti a cura dell'associazione Il Quinto Sigillo

"Le 1000 e una...stelle d'oriente"
Evocando il mito de "Le mille e una notte" ci immergeremo nell'atmosfera del lontano oriente, per vivere insieme l'esperienza della danza del ventre in uno spazio tutto al femminile.

Pensato per tutte le mamme e le loro figlie, bimbe/ragazze, il laboratorio si propone di creare una complicità giocosa, divertente e stimolante. Si impareranno cose semplici, lavorando in coppia o a piccoli gruppi a seconda del numero delle partecipanti, quindi è richiesta la voglia di imparare cose nuove e di mettersi in gioco. L'intento è quelli di creare una nuova conoscenza di sè attraverso la danza, di portare gioia ed energia per brillare tutte assieme come piccole stelle.

Il laboratorio prevede:

  • una piccola parte di riscaldamento (5-10 minuti),

  • una parte centrale di tecnica sui movimenti della danza, quelli più semplici ed immediati, con piccoli esercizi sulla musica

  • una parte finale in cui si balla tutte assieme


E' consigliato portare abiti comodi e leggeri e un foulard grande (o cintura con monetine per chi già conosce questa danza) da legare in vita.

 
Copyright 2017. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu